Pizzo Mellasc

Descrizione dell'attività

Dal parcheggio ci si incammina lungo la stradina asfaltata, vietata al transito dei mezzi non autorizzati, con il cartello che riporta le indicazioni per Rifugio Trona Soliva h 1.30. Dopo circa duecento metri c’è un bivio. Si può scegliere, se proseguire lungo la strada, ora sterrata, oppure seguire il sentiero segnalato che si stacca sulla sinistra. In quest’ultimo caso, la traccia, sempre ben evidente, traversa per prati e boschi, quasi pianeggiante o in leggera discesa. Lungo il percorso sono presenti alcune case e stalle, poi si arriva ad un ponticello in legno che permette di superare il torrente della Val Vedrano. Sul versante opposto il sentiero sale con numerose svolte e a circa (q. 1600 m) si immette nella strada abbandonata in precedenza. Si prosegue ora su questa sterrata, anche qui con diverse svolte, fino ad un lungo traverso in direzione SW che conduce al Rifugio Trona Soliva (q. 1907 m). Dal rifugio, tralasciata la strada e i vari sentieri, si sale lungo il pascolo, in direzione della cascata. Poco sopra c’è un ampio pianoro, poi si aggira sulla sinistra un ripido dosso e si arriva ai piedi di questa cascata. Una traccia evidente permette di aggirarla sulla destra, poi si prosegue sui dossi erbosi fino all’inizio del ripido pendio che conduce sulla cresta SE. Anche su questo pendio si sale a vista, puntando alla bocchetta situata alla base della piramide sommitale. La parte finale del pendio è quella più ripida ma si arriva in cresta senza difficoltà. Appoggiando ora un poco a sinistra del filo, si risale la cresta finale e si arriva alla piccola croce sulla vetta.

10 luglio Pizzo Mellasc.pdf

Air Jordan

Informazioni organizzative
Periodo di esecuzione: 
Mercoledì, 10 Luglio, 2019 - 06:00
Partenza: 
Sede Cai Ponte S.Pietro
Iscrizioni

Per effettuare l'iscrizione on-line (se prevista) occorre essere riconosciuti dal sistema (accesso con Login e Password).

Soci/Non Soci: 
Attività aperta anche ai non soci