Ricordo di Massimo Federici

Carissimi amici volontari e amici educatori, in occasione della triste circostanza dovuta alla recente perdita del socio Massimo Federici, desidero condividere con tutti voi un pensiero a lui rivolto, poiché abbiamo avuto il privilegio di annoverarlo fra i nostri preziosi collaboratori. Ne ricordiamo la sua tenacia e l’impegno assiduo, con cui ha contribuito, in particolar modo, alla importante realizzazione del progetto “Alpe Corte”, ora divenuto una splendida realtà anche a beneficio dei nostri ragazzi. Ne voglio qui ricordare la sua umana affabilità, il disinteressato altruismo e il costante ottimismo, che, unitamente alla sua grande passione per la Montagna, lo hanno distinto tra le persone di cui rimarrà vivido il ricordo nella nostra memoria.

Dalle amate montagne terrene, Massimo ha spiccato il volo verso i sacri sentieri del cielo, attraverso i quali, sicuramente, seguiterà nell’opera di predisposizione di nuovi e perfetti luoghi di accoglienza, con lo stesso spirito che tutti gli abbiamo sempre riconosciuto.

Alla sua famiglia esprimiamo il nostro più sentito cordoglio.

Vincenzo Lolli

AllegatoDimensione
Image icon Massimo_Federici105 KB