Roncola Linzone (Bottazzi)

Descrizione dell'attività

       Mercoledì 25 gennaio escursione con ciaspole (neve permettendo) dalla Roncola al Monte Linzone e se possibil al Monte Tesoro

 

     

 

 

 

Lasciata l'auto nei pressi del posteggio del Cimitero della Roncola, si prende il sentiero 571 ed   iniziamo a salire su percorso sassoso che porta in breve nel bosco e superato un casolare ci troviamo in un pratone. Si prosegue sempre sul sentiero che passa  vicino ad un vallone con grandi rocce calcare, e si prosegue fino a giungere i resti di un rudere. Si rimonta una facile cresta erbosa e superata si apre una ampia distesa prativa che conduce alla già visibile croce del monte Linzone. passando poco sopra il Santuario della Santa Famiglia. In base al tempo ed all’innevamento si potrà proseguire per il monte Tesoro che dista circa 1 ora sempre sullo stesso sentiero N° 571. con circa 50 metri di dislivello.

Escursione AR - Difficoltà EAI-F - Quota di partenza m.855 - Quota massima m.1392/1432 - Totale salita mt.537/577 –  Lunghezza km 6/14

La dotazione di calzature adeguate e ramponcini (o ramponi) è OBBLIGATORIA per essere ammessi all’escursione.

 

Informazioni organizzative
Periodo di esecuzione: 
Mercoledì, 25 Gennaio, 2023 - 07:30
Apertura iscrizioni: 
Venerdì, 20 Gennaio, 2023 - 10:00
Chiusura iscrizioni: 
Lunedì, 23 Gennaio, 2023 - 18:30
Luogo: 
Parcheggio Palamonti
Partenza: 
Parcheggio Palamonti ore 7,30 Ritrovo 7,15
Iscrizioni

Iscrizionientro lunedì 23 gennaio, ore 18 (dovendo prenotare il rifugio)

Contattare direttamente il coordinatore logistico Giovanni Calvi  338 9043859.

NB:
Rimborso spese viaggio al conducente dell’auto, in ragione di 0,30 €/km da dividere tra i passeggeri della vettura (conducente escluso).
Contributo di 1 € per spese organizzative del Gruppo Seniores “E.Bottazzi”.
La partecipazione all’escursione richiede di: avere capacità personali commisurate alle caratteristiche e difficoltà del percorso; essere dotati di idoneo equipaggiamento; godere buone condizioni di salute e attenersi alle disposizioni del coordinatore logistico. Ciascuno deve contare sulle proprie capacità fisiche e tecniche, non essendo prevista la presenza di accompagnatori (AE.) Il coordinatore logistico cura e sovraintende solo gli aspetti pratico organizzativi dell’escursione. 

Soci/Non Soci: 
Attività riservata ai soci
AllegatoDimensione
PDF icon 2023-01-25 Roncola Linzone.pdf962.7 KB